Alghero: omicidio nella borgata di Maristella, ucciso un 46enne

Il corpo della vittima è stato trovato nelle campagne di Maristella, vicino al nuraghe Palmavera.

Si indaga per omicidio dopo il ritrovamento questa mattina ad Alghero, nella borgata di Maristella, del cadavere di Agostino Salis, di 46 anni.

Il corpo senza vita dell’uomo era riverso a terra. Salis potrebbe essere stato ucciso con un corpo contendente con cui è stato violentemente colpito al capo, ma sulle cause della morte non è stata fatta chiarezza e non è escluso che il 46enne, soprannominato l’americano, sia stato freddato con un colpo di pistola di piccolo calibro alla testa.

A dare l’allarme intorno alle 9.30 di oggi è stato un passate che ha poi avvisato la polizia, giunta poco dopo sul posto con il medico legale e il magistrato di turno.

La indagini sono in mano agli investigatori del commissariato di Alghero coadiuvati dai colleghi delle squadra mobile di Sassari, guidata dal dirigente Bibiana Palapossibile. Salis, come ricorda La Nuova Sardegna, aveva dei precedenti per reati contro i patrimonio, e solo di recente era uscito di galera.

Video | Alguer.it

  • shares
  • Mail