Mafia: 27 arresti tra Catania e la Germania

L'inchiesta è stata coordinata dal sostituto procuratore della Dda di Catania Pasquale Pacifico. Smantallato gruupo mafioso attivo nei quartieri Pigno e Librino del capoluogo etneo.

Dia sequestri a Gioia Tauro


    Aggiornamento 12.38. Secondo la Dia dopo l'arresto di Orazio Privitera, recluso in regime di 41 bis, le redini del clan dei Carateddi, legato alla famiglia Cappello, sarebbero stati presi dalla moglie del boss Agata Balsamo. La donna secondo le risultanze d’indagine dell’operazione denominata Prato Verde avrebbe fatto da tramite fra il marito e gli affiliati al clan, impartendo ordini e imponendo il pizzo con cui veniva rimpinguata una cassa comune necessaria alla copertura delle spese legali per gli associati. Il clan inoltre si sarebbe appropriato in modo del tutto fraudolento di erogazioni pubbliche per oltre 1,5 mln a fondo perduto da parte dell'Agenzia per le erogazioni in agricoltura (Agea).

Vasto blitz contro cosa nostra da parte della Direzione investigativa antimafia di Catania che in collaborazione con il Bka (Bundeskriminalamt), l'organismo tedesco anticrimine organizzato, ha eseguito stamane 27 arresti a Catania, Siracusa, Milano, Torino e in Germania.

Gli arrestati sono ritenuti a vario titolo responsabili di associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsioni, traffico di stupefacenti, porto illegale d'arma da fuoco, intestazione fittizia di beni e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche.

L'inchiesta è stata coordinata dal sostituto procuratore Pasquale Pacifico della Dda di Catania.

L'operazione, alla quale hanno preso parte un centinaio di agenti, avrebbe sgominato la cosca di mafia attiva nella piana di Catania e nei quartieri Pigno e Librino del capoluogo etneo, clan al cui vertice secondo gli inquirenti c'è il boss Orazio Privitera, presunto elemento di spicco del clan Cappello.

(Nel video: la Dia di Catania in azione a ottobre scorso, con un sequestro beni da 1,5 milioni di euro a carico anche di elementi della famiglia Privitera).

  • shares
  • Mail