Bari: commando assalta caveau di un istituto di vigilanza, sparatoria con la polizia

La facciata dell'edificio che ospitava i locali della Secur Service è stata praticamente sventrata.

È caccia a Bari e dintorni alla banda di malviventi che nella notte ha assaltato il caveau di un istituto di vigilanza in località Torricella, tra Santo spirito e Bitonto, nei pressi del rione San Pio del capoluogo. La Sicur Service era già stato oggetto di un assalto, per metà riuscito, 6 mesi fa (nel video di TgNorba24).

Il commando sarebbe stato composto da 10-15 persone, che dopo aver sfondato con una ruspa la facciata dello stabile che ospitava l'agenzia di vigilanza hanno portato con loro il contenuto di un caveau che conteneva valori che dovevano essere ancora quantificati.

Per agevolare la loro fuga i malviventi hanno dato fuoco a un tir e a tre pullman, ostacolando così l'arrivo delle forze dell'ordine, inoltre hanno sparso chiodi a tre punte lungo il percorso fatto.

Mentre tentavano di fuggire i rapinatori sono stati comunque raggiunti da alcune volanti della polizia e ne è nata una sparatoria con gli agenti: nessuno sarebbe rimasto ferito ma ad essere fermato alla fine è stato un solo bandito, in circostanze ancora non chiare per la verità.

Tutti gli altri membri della banda sono riusciti, almeno finora, a far perdere le proprie tracce. In un'auto usata per la fuga, vettura rubata l'anno scorso, i poliziotti hanno rinvenuto una pistola calibro 9 carica, un pacco di proiettili calibro 9, cento cartucce per kalashnikov, 50 a pallettoni, 10 passamontagna, 2 giubbotti antiproiettili e attrezzi per scassinare.

  • shares
  • Mail