‘Ndrangheta, maxi blitz tra Italia e Stati Uniti: 26 arresti per traffico di droga

Tra gli arrestati a New York ci sarebbero anche persone vicine alla storica famiglia mafiosa dei Gambino, che ad oggi resta una delle più potenti di tutti gli Stati Uniti.

10.51: tra gli italiani finiti in manette nel corso dell’operazione New Bridge c’è anche il boss Francesco Ursino, ritenuto dagli inquirenti il capo dell’omonima cosca di Gioiosa Ionica. Arrestato anche Giovanni Morabito, nipote del boss Giuseppe, già in carcere.

Importante operazione antidroga condotto dalle autorità italiane e dall’FBI tra New York e diverse regioni d’Italia finalizzata a decapitare un vasto traffico internazionale di droga che ha visto coinvolte alcune famiglie della ’ndrangheta e alcune famiglie mafiose americane.

L’operazione, denominata New Bridge, è scattata in seguite alle informazioni raccolte dall’infiltrato dell’FBI noto come Jonny L’Americano, che è stato in grado di scoprire i collegamenti tra New York e l’Italia per il traffico internazionale di stupefacenti.

A finire in manette nel corso dell’operazione sono state 26 persone, mentre il numero degli indagati è salito a 40. 8 persone sono state arrestate negli Stati Uniti, 18 in Italia tra le province di Reggio Calabria, Napoli, Caserta, Torino, Benevento e Catanzaro.

Tra gli arrestati a New York ci sarebbero anche persone vicine alla storica famiglia mafiosa dei Gambino, che ad oggi resta una delle più potenti di tutti gli Stati Uniti, mentre tre le persone fermate in Italia ci sarebbero soggetti vicini alle famiglie Ursino e Simonetta di di Gioiosa Jonica.

Gli arrestati sono accusati a vario titolo di associazione a delinquere di stampo mafioso, associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, spaccio, riciclaggio e altri reati.

US CRIME SHOOTING

L’operazione, nel versante italiano, è stata condotta dagli agenti della Squadra Mobile di Reggio Calabria in collaborazione con gli uomini del servizio centrale operativo della Polizia di Stato di Reggio Calabria, Napoli, Caserta, Torino, Benevento e Catanzaro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail