Torre del Greco: 27 arresti clan Di Gioia e Ascione-Papale

I due clan si erano alleati per spadroneggiare sul territorio e gestire al meglio il racket delle estorsioni.


    AGGIORNAMENTO 15.20. I nomi degli arrestati nell'operazione denominata "Bolla papale" sono: Gaetano Magliule, Michele Ciaravolo, Nunzio Avvoltoio, Pietro Papale, Luigi Nocerino, Vincenzo De Crescenzo, Giovanni Di Dato, Armando Maisto, Pietro Sepe, Bartolomeo Palomba, Giovanni Oliviero, Marco Perone, Vincenzo Farese, Giosuè Miranda, Giuseppe Scognamiglio, Giuseppe Terrone, Raimondo Amendola, Pietro Formicola, Francesco Accardo, Gennaro Granato, Emanuele Nocerino, Michela Oliviero, Michela Nocerino, Gerardina Cefariello, Gennaro Busco, Agostino Giordano e Mario Falanga.

Operazione anticamorra nel napoletano dove i carabinieri hanno eseguito questa mattina 27 arresti a carico di altrettanti presunti affiliati ai clan Di Gioia e Ascione-Papale, con base rispettivamente a Torre del Greco ed Ercolano.

Secondo le indagini i due gruppi camorristici avevano stretto un'allenza per gestire il racket delle estorsioni in danno di imprenditori di Torre del Greco, fatti oggetto di atti intimidatori per costringerli a pagare.

Il blitz, scattato all'alba, è stato coordinato della direzione distrettuale antimafia partenopea. Le accuse mosse a vario titolo agli arrestati vanno dall'associazione di tipo mafioso, all'estorsione, alla violazione alla legge sulle armi, reati tutti aggravati dalla finalità mafiosa.

(Nel video di Pupia il blitz contro gli Ascione-Papale del mese scorso).

  • shares
  • Mail