Torino, sparatoria in corso Moncalieri: bandito ucciso dalla polizia

Il malvivente, ormai in trappola, ha tentato direttamente di fuggire ed è rimasto ucciso nel conflitto a fuoco con le forze dell’ordine.

sparatoria-torino

Furto d'auto finito in tragedia oggi pomeriggio a Torino, nella zona della Grande Madre, dove un bandito non ancora identificato è rimasto ucciso nel corso di una sparatoria con le autorità.

Stando alle prime indiscrezioni - è accaduto poco prima delle 17 di oggi - l’uomo e un suo complice avrebbero rubato l’automobile di un metronotte in via Garibaldi, in pieno centro cittadino.

Intercettati e bloccati dalle autorità in via Moncalieri, i banditi sarebbero riusciti a sottrarre l’auto di due agenti di polizia e fuggire per poche centinaia di metri, quando un’altra auto della polizia ha sbarrato loro la strada.

Ormai in trappola, uno dei due banditi è sceso dall’auto puntandosi due pistole alla tempia, minacciando di uccidersi se qualcuno degli agenti si fosse avvicinato. E’ stato bloccato subito, mentre il suo complice ha tentato direttamente di fuggire ed è rimasto ucciso nel conflitto a fuoco con le forze dell’ordine.

  • shares
  • Mail