Roma, 22enne ucciso in strada a colpi di pistola

Edoardo Di Ruzza era già noto alle forze dell’ordine per reati collegati allo spaccio di droga e 3 anni fa era stato arrestato per porto abusivo di armi.

Agguato in strada, intorno alle 20.40 di ieri, in via Torresina a Roma, nel quartiere periferico di Tor Vergata, dove il giovane Edoardo Di Ruzza, 22 anni, è stato crivellato di colpi in quella che secondo gli inquirenti è stata una vera e propria esecuzione.

Di Ruzza si trovava in via Torresina quando due persone a bordo di una moto l’hanno affiancato e hanno esploso contro di lui una decina di colpi, uccidendolo in pochi istanti, prima di darsi alla fuga e far perdere le proprie tracce.

La vicenda è ancora avvolta nel mistero, l’esatta dinamica è ancora al vaglio degli inquirenti così come si sta cercando di risalire all’identità dei due killer e rintracciare il movente del delitto, che potrebbe essere collegato allo spaccio di droga.

Edoardo Di Ruzza era già noto alle forze dell’ordine per reati collegati allo spaccio di droga e 3 anni fa, quando aveva 19 anni, era stato arrestato per porto abusivo di armi.

Le indagini e i rilievi delle autorità proseguono.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: