Padova, omicidio-suicidio: accoltella la moglie e si impicca in garage

L'anziano ha chiamato le forze dell'ordine per denunciare l'omicidio e si è tolto la vita subito dopo.

omicidi-suicidio-Montagnana

Omicidio-suicidio a Montagnana, piccolo comune di diecimila abitanti in provincia di Padova, dove intorno alle 17.15 di oggi un uomo di 81 anni ha ucciso a coltellate l’anziana moglie e si è tolto la vita.

Stando a quanto ricostruito dai militari, l’anziano avrebbe impugnato un coltello a cucina con lama da 25 centimetri e si sarebbe accanito sulla consorte, 80 anni, colpendola all’addome e al petto e uccidendola all’istante.

Subito dopo ha chiamato le forze dell’ordine per denunciare quanto accaduto e si è tolto la vita impiccandosi nel garage dell’abitazione. All’arrivo dei soccorsi non c’era più nulla da fare: i due anziani erano già deceduti

Il folle gesto sarebbe da attribuire alla malattia della moglie, una grave insufficienza respiratoria cronica trattata con ossigenoterapia, che l’uomo non riusciva ad accettare. Si tratta, però, di un’ipotesi che non trova conferme dirette: l’anziano non ha lasciato alcun biglietto per fornire le sue motivazioni.

  • shares
  • Mail