Milano, Emilia Sciarini accoltellata in casa: arrestato il nipote Andrea Floresta

Sono ancora gravi le condizioni di Emilia Sciarini, l'anziana di 81 anni accoltellata ieri mattina nel suo appartamento di via Noto a Milano dal nipote Andrea Floresta, 23enne fermato nelle ore successive con l'accusa di tentato omicidio.

La donna, ne parlavamo ieri, è stata colpita con quattro coltellate - al costato, all'addome e al pube - e il repentino intervento dei soccorsi, allertati proprio dall'accoltellatore, ha permesso di evitare il peggio. Il movente, fornito dal 23enne, è stato confermato anche dagli altri condomini, che hanno udito le grida della donna.

Il 23enne, sotto effetto di stupefacenti e con qualche precedente per occupazione di terreni e violenza a pubblico ufficiale, avrebbe accoltellato l'anziana dopo il rifiuto di quest'ultima di dargli dei soldi. Dalla lite all'accoltellamento, complice lo stato alterato per via degli stupefacenti, il passo è stato breve.

Floresta è stato rintracciato e fermato dopo una breve trattativa con gli agenti. L'accuse che gli viene contestata è tentato omicidio.

Via | Cronaca Milano

  • shares
  • Mail