Torino: spara al compagno e chiama i carabinieri, l'uomo è grave

È accaduto a Mirafiori. Il ferito è arrivato al Cto in codice rosso. La donna ha raccontato di aver premuto il grilletto al culmine di una lite.

    Aggiornamento 12.04. La donna arrestata si chiama Provvidenza Schifaudo, ex guardia giurata, che ha colpito il compagno Giuseppe Denaro tre volte: due proiettili hanno raggiunto l'uomo al torace, uno al fianco destro. Denaro ha un polmone perforato, le sue condizioni sono giudicate molto gravi. La coppia viveva sotto lo stesso tetto da 8 anni. Gli investigatori non escludono che dietro il litigio degenerato nel ferimento a colpi di pistola possano esserci questioni di gelosia.

Ha sparato al compagno, poi ha chiamato soccorsi e forze dell’ordine. È accaduto questa mattina a Torino dove una donna di 51 anni, del posto, ha esploso almeno due colpi di pistola centrando il convivente al torace.

L’uomo, di 47 anni, è stato trasportato d’urgenza prima all’ospedale Cto del capoluogo e poi alla Molinette dove versa in gravi condizioni.

I sanitari non sciolgono la prognosi, ci sono da valutare le lesioni provocate dai proiettili agli organi interni. Il fatto di sangue sarebbe avvenuto al culmine di una lite tra i due, i cui motivi sono tutti da accertare, in un appartamento del quartiere Mirafiori.

Ai militari dell’Arma la donna, che ha aspettato in casa il loro arrivo, si sarebbe limitata a dire di aver preso l'arma e premuto il grilletto perché esasperata dalla lite avuta con il compagno. La 51enne è in stato di fermo e sotto interrogatorio.

(Nel video caricato su Youtube il quartiere Mirafiori, nella zona sud di Torino).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail