Clinica S. Rita: Brega Massone chiede il rito abbreviato

brega massone rito abbreviato

Vi eravate già dimenticati della clinica degli orrori? Della S. Rita? Di Brega Massone? Ecco che la vicenda torna a riempire le prima pagine. Paolo Brega Massone, ci cui ci eravamo già occupati diffusamente in passato, uno dei medici che secondo la magistratura avrebbe operato pazienti utilizzandoli come cavie e sottoponendoli ad interventi ed esami superflui, ha chiesto di ottenere il rito abbreviato nel processo che lo vede implicato per gli scandali della Clinica Santa Rita. Questo, in quanto lui, non ha nulla di cui pentirsi:

Ho salvato molte vite umane. Ho alleviato le sofferenze di tante persone. Ora mi accusano di cose gravissime, dicono che sono un mostro e mi hanno rinchiuso in questo carcere. Non è giusto. Ho fatto un migliaio di interventi alla Santa Rita. Li rifarei tutti, uno per uno. Perché andavano fatti nell’interesse supremo del paziente e non, come dice chi mi accusa, del bilancio della Santa Rita

Foto | Brikmantra, Flickr

  • shares
  • Mail