Roma: scoperta maxi evasione fiscale, nuovo arresto per Paolo Oliverio

Blitz della Gdf: sottratto al fisco più di un miliardo di euro.

Maxi operazione della Guardia di finanza del Comando provinciale di Roma che stamattina ha eseguito 18 perquisizioni domiciliari nella capitale, a Genova, Novara, Crotone e Cuneo e 9 arresti, di cui 6 in carcere e 3 agli arresti domiciliari. In manette sono finiti imprenditori e faccendieri accusati di reati in materia fiscale e fallimentare.

I provvedimenti cautelari sono stati emessi dal gip del tribunale di Roma su richiesta della stessa procura della Repubblica.


La fiamme gialle hanno sequestrato a 13 persone beni per complessivi 154 milioni di euro dopo aver individuato un imponibile sottratto al Fisco per oltre miliardo di euro. La mega evasione fiscale avveniva con l'emissione e l’utilizzo di false fatture per più di 1.300 milioni di euro.

Gli accertamenti dei finanzieri hanno riguardato in tutto 79 persone e 82 imprese tra cui alcune che si sono aggiudicate anche appalti della pubblica amministrazione.

I milioni di euro frutto dell’evasione fiscale sarebbero stati trasferiti in conti correnti svizzeri e monegaschi intestati a loro volta a società con sede nel paradiso fiscale di Panama.

Tra gli arrestati nel blitz odierno anche il faccendiere, sedicente fiscalista, Paolo Oliverio, già destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare recapitatagli a novembre 2013 per l'accusa di sequestro di persona nell'inchiesta che ha coinvolto anche padre Renato Salvatore, superiore generale dell'ordine religioso dei Camilliani.

Salvatore è accusato di aver fatto sequestrare due sacerdoti per impedire loro di partecipare al voto per il superiore dell’ordine. Oliverio è tuttora detenuto nel carcere di Regina Coeli, con l'accusa di aver organizzato il tutto.

Nel 2013 la Guardia di finanza ha scoperto qualcosa come 8.000 evasori totali per quasi 60 miliardi di somme nascoste. Qualche giorno fa le fiamme gialle hanno denunciato Angiola Armellini, figlia del defunto costruttore romano Renato: la donna è accusata di aver occultato al fisco ben 1.243 immobili, non pagando le tasse su 2 miliardi di beni (nel video, caricato da Tv2000, ecco come la notizia ha fatto il giro dei Tg).

  • shares
  • Mail