Droga dalla Spagna a Salerno: 5 arresti

Arresti a Terzigno e Scafati: pericolo di fuga per i 5 indagati.

arresti Scafati

In cinque sono finiti in manette questa mattina, arrestati dalla Squadra mobile della questura di Salerno al termine di un'indagine sul traffico di droga sull'asse Spagna-Italia.

Per quattro degli arrestati, che hanno tra i 40 e i 45 anni, si sono spalancate la porte del penitenziario di Napoli Poggioreale, l'altro è stato tradotto nel carcere salernitano di Fuorni. Tutti sono accusati di associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

Le ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite dalla polizia a Terzigno (NA) e Scafati (SA), il gip ha motivato il provvedimento restrittivo della libertà con il pericolo di fuga degli indagati.

Secondo le indagini la droga importata dalla Spagna veniva poi venduta sulle piazze dello spaccio al confine tra Salerno e Napoli.

L'inchiesta, coordinata dalla Procura di Salerno, prese il via dai 1.300 chilogrammi di hashish sequestrati nel porto di Civitavecchia nel dicembre scorso. Gli accertamenti degli investigatori hanno riguardato anche la Francia da dove i capi del traffico di stupefacenti avrebbero mosso le fila del business illecito.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail