Provvidenza Grassi, scomparsa a luglio, è stata ritrovata morta

L'ultima volta era stata vista a Rometta con il suo ragazzo che è poi stato arrestato per droga.

Provvidenza Grassi

Provvidenza Grassi è stata ritrovata morta nella sua Fiat 600 bianca sotto il viadotto autostradale di Bordonaro, all'uscita dello svincolo di Gazzi. Era scomparso il 10 luglio del 2013 una sera in cui aveva cenato a Rometta con il suo fidanzato. L'ultima volta era stata vista a Villafranca Tirrena mentre saliva sulla sua auto, la 600 in cui è stata ritrovata cadavere.

Suo padre aveva è presentato la denuncia ai carabinieri 48 ore dopo la scomparsa, poi si era rivolto anche alla trasmissione di Raitre Chi l'ha visto. Il suo sospetto era che l'allontanamento della figlia fosse stato volontario. Nel frattempo, tra l'altro, il suo fidanzato, che è stato l'ultimo a vederla, è stato arrestato per droga ed è stato alcuni giorni in prigione. Gli inquirenti, tuttavia, non hanno mai trovato prove a suo carico per l'eventuale coinvolgimento nella scomparsa della ragazza.

Provvidenza aveva 27 anni e lavorava in un negozio di casalinghi a Messina. Ora gli investigatori cercheranno di capire se è stata vittima di un incidente o se la sua auto è stata spinta da qualcuno giù dal viadotto.

  • shares
  • Mail