Pavia: 119 furti in casa in un mese, arrestata banda di ladri seriali

Sei cileni arrivati in Italia come turisti, erano in realtà topi d'appartamento da 4 rapine al giorno.

Una banda di ladri seriali è finita in manette questa mattina. In poco più di un mese avrebbero compiuto ben 119 furti in abitazioni della Lombardia secondo le indagini dei carabinieri che hanno accompagnato in carcere sei persone di nazionalità cilena.

Arrivati in Italia spacciandosi per turisti gli arrestati da quando sono nel nostro Paese avrebbero compiuto qualcosa come 4 furti in casa al giorno.

I carabinieri della compagnia di Pavia hanno arrestato in flagranza di reato tre dei componenti della banda che a Capriolo (Brescia) stavano svaligiando l’appartamento di una donna.

La base operativa del gruppo era in un’abitazione Cinisello Balsamo (Milano) dove i militari dell’Arma hanno fatto irruzione arrestando gli altri tre presunti ladri e trovando una grossa parte della refurtiva che si stima sia stata rubata dalla banda: 6 chili di gioielli in oro, 4 chili di argento, 140 orologi tra cui 6 rolex, delle collezioni numismatiche, una cassaforte forzata e ancora televisori, cellulari, computer. Il tutto per circa 300mila euro di valore.

Tra gli oggetti sequestrati alla banda anche gli attrezzi usati per scassinare porte, finestre e casseforti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail