Quarto Grado ultima puntata 10 gennaio 2014

Quarto Grado nella caserma degli scandali. Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero tornano a raccontare con immagini inedite i tanti misteri del caso Rea


Quarto Grado: dove è finita Christiane Seganfreddo?


23:05 Si sono perse le tracce, da quasi 10 giorni, Christiane Seganfreddo, un'insegnante di educazione artistica di Aosta, affetta da miastenia oculare. Nei giorni precedenti alla sua sparizione, la donna aveva consultato alcuni siti di cliniche svizzere intenzionata a curarsi. Si esclude qualsiasi pista omicidiaria.

Il marito Renato Guillet ha trovato l'Ipad acceso con la cronologia del giorno 29 completamente cancellata. Era nervosa, non accettava l'idea di non poter guardare con i propri occhi il figlioletto di due anni.


Rino Gattuso (che soffre della stessa malattina: Io capisco quello che ha passato. In Italia ci sono grandi medici, si cura questa malattia. I familiari ti devono aiutare e non farti sentire un peso. Spero di incontrarti.

Quarto Grado: due anni senza Roberta Ragusa


23:01 Sono due anni che si son perse le tracce di Roberta Ragusa. Al suo posto, accanto ad Antonio Logli, c'è Sara. Gli inquirenti stanno assemblando le tessere di un puzzle intricato per decidere il rinvio a giudizio (o meno) dell'unico indagato, il marito. Domani, a Gello, partirà una fiaccolata.

Quarto Grado: Katia Tondi uccisa dal marito Emilio?


22:39 Una nuova perizia evidenzia che Katia Tondi possa essere morta tra le 18:00 e le 19:00. L'alibi del marito Emilio (costruito attraverso gli scontrini e le testimonianze dei negozianti) sembra vacillare. 13 tracce tra impronte e tracce di sangue sono al vaglio degli inquirenti.


Assunta Giordano (mamma di Katia): Voglio giustizia. Devono prendere l'assassino e metterlo in carcere. Tutta la famiglia è stata triste a Natale. Non vedo mio nipote dal 14 settembre. Sono persone senza valore e sentimento. Non mi è rimasto nulla.

Una sonda sturatubi potrebbe essere l'arma del delitto.

Quarto Grado: Raffaele Sollecito innocente?


22:14 L'arringa Bongiorno ha avuto come obiettivo quello di sconfessare il metodo di repertazione dei vari indizi a carico di Raffaele Sollecito. Il gancetto del reggiseno, rinvenuto sul luogo del delitto, sarebbe stato contaminato e isolato dopo 46 giorni.

Francesco (padre Raffaele Sollecito): Rimane la fiducia. Noi viviamo alla giornata, giorno dopo giorno. La nostra attenzione è concentrata al 20 gennaio dove ci sarà la discussione dell'avvocato Mauri.

Quarto Grado: Salvatore Parolisi ha ucciso per un corto circuito?


21:29 Due sentenze con due gradi di giudizio e diverse motivazioni per il processo a carico di Salvatore Parolisi per la morte della moglie Melania Rea.

Michele Rea: Ha ucciso per questa strettoia emotiva tra Melania e l'amante. Il giudice di secondo grado ci ha dato ragione. E' stata condotta un'indagine impeccabile. Abbiamo una verità processuale. Un giorno vorrò sapere come sono andati i fatti dalla voce di Salvatore. Mi auguro che si possa pentire di tutto quello che abbia fatto per amore della figlia.

11 ufficiali sono stati rinviati a giudizio dalla magistratura ordinaria di Ascoli Piceno e quella militare di Roma per maltrattamenti. Esistono dei verbali a luci rosse. Anche Parolisi deve rispondere di violata consegna per aver accolto delle soldatesse e offerto da bere. Con la picchiallieva, i militari usavano molestie e violenze verso le allieve. E c'è chi giura che il Caporal Maggiore abbia flirtato con altre donne subito dopo la scomparsa della moglie. Rosa era una delle altri amanti di Parolisi.

Quarto Grado puntata 10 gennaio 2014, gli argomenti di oggi


Nuove accuse contro Salvatore Parolisi

: violata consegna, violenza contro minore, minacce e ingiurie. Sono i reati contestati al caporalmaggiore condannato a 30 anni per la morte della moglie Melania Rea, nell’inchiesta che coinvolge altri 11 militari della “Clementi” di Ascoli. È nella ‘caserma degli scandali’, che si cela il segreto inconfessabile che ha portato all’assassinio di Melania?

Con questo interrogativo e immagini inedite dalla caserma ascolana apre il primo appuntamento stagionale di Quarto Grado, programma Videonews condotto da Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero in onda su Retequattro.

All’indomani della ripresa del processo d’appello bis per l'omicidio di Meredith Kercher, il settimanale a cura di Siria Magri dà conto del delitto di Perugia e degli imputati Amanda Knox e Raffaele Sollecito, in attesa della sentenza del prossimo 20 gennaio.

Nuzzi, inoltre, aggiorna i telespettatori sulle ricerche di Roberta Ragusa: a due anni dalla scomparsa dell’imprenditrice di Gello di San Giuliano Terme, la procura continua a indagare per omicidio. Il principale sospettato rimane il marito della donna, Antonio Logli. Su Crimeblog, il consueto liveblogging della puntata. Quarto Grado puntata 10 gennaio 2014

Quarto Grado puntata 10 gennaio 2014

  • shares
  • Mail