Bolzano, maxi sequestro di marijuana: 2 arresti

Tutto è nato da alcune segnalazioni di via vai sospetti ai piedi del Colle, nell’area di via Campegno.


Dodici chilogrammi di marijuana, pronti per essere immessi sul mercato di Bolzano. E’ questo il bilancio del maxi sequestro, uno tra i più importanti mai avvenuti in Alto Adige, messo a segno in queste ore dagli agenti del nucleo operativo della compagnia di Bolzano.

Tutto è nato da alcune segnalazioni di via vai sospetti ai piedi del Colle, nell’area di via Campegno, e i successivi controlli delle forze dell’ordine hanno fatto il resto. Ieri, dopo giorni di appostamenti, i militari hanno notato un’automobile sospetta e sono intervenuti.

A bordo c’erano uomini, due cittadini albanesi, che stavano trasportando i 12 chilogrammi di marijuana, pronta per essere venduta al dettaglio. La droga è stata prontamente sequestrata, mentre i due uomini sono stati arrestati al termine di una rocambolesca fuga in automobile.

E questo, possiamo solo immaginarlo, non è che la punta dell’iceberg. Saranno le indagini a fare chiarezza sulla vicenda e identificare altri presunti membri dell’organizzazione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail