Agguato a Taranto: 45enne gambizzato nella città vecchia

L'aggressione a colpi di pistola sarebbe avvenuta poco dopo le 22.30 di ieri nella città vecchia, in un locale di via Cava.

Agguato a Taranto dove un 45enne di cui non sono state diffuse le generalità è stato ferito nella tarda serata di ieri da un colpo d’arma da fuoco che lo ha raggiunto a una gamba.

Poco dopo sul posto, in via Cava, nella città vecchia, sono giunti per primi gli agenti della sezione volanti della questura che hanno avviato le indagini per individuare responsabile e movente della gambizzazione.

Il ferito, soccorso dal personale del 118 e trasportato all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto, ai poliziotti ha detto che mentre si trovava da solo all’interno di un locale è stato avvicinato da un uomo con in testa un casco da motociclista e in mano una pistola che gli ha esploso contro tre colpi.

Uno solo dei proiettili sparati ha centrato il bersaglio, all’altezza del ginocchio sinistro. La vittima dell’agguato è stata giudicata guaribile in 20 giorni.

Gli investigatori della squadra mobile e della polizia scientifica durante i rilievi nel locale hanno recuperato un bossolo a terra e un’ogiva calibro 7.65 che si era conficcata nella porta d’ingresso.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail