Venezia, uccide la madre a coltellate: fermata Cristiana Corbetto

Cristiana Corbetto si trova ora in stato di fermo in attesa che le indagini facciano il loro corso.


Omicidio in un appartamento di Salzano, piccolo comune in provincia di Venezia, avvenuto con ogni probabilità venerdì scorso, ma scoperto soltanto questa notte, quando un amico di famiglia della vittima ha rinvenuto il corpo senza vita della donna, un’80enne di cui si erano perse le tracce poche ore prima.

Il corpo è stato trovato sul letto della sua camera da letto, ricoperto da sacchetti dell’immondizia nell’appartamento in cui l’anziana viveva insieme alla figlia Cristiana Corbetto, di 52 anni, affetta da problemi psichici.

Sarebbe stata proprio la donna, secondo quanto ricostruito dai militari, a uccidere l’anziana madre a coltellate per motivi ancora da chiarire. All’arrivo dei carabinieri, la 52enne si sarebbe limitata a dichiarare che sua madre se n’era andata, senza fornire altre spiegazioni.

Cristiana Corbetto si trova ora in stato di fermo in attesa che le indagini facciano il loro corso e l’autopsia chiarisca cosa sia accaduto con esattezza in quell’appartamento.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail