Napoli, lite tra fratelli: 39enne aggredito a coltellate, è grave

La vittima è stata trasportata d’urgenza in ospedale, dove si trova tuttora ricoverata in prognosi riservata, non in pericolo di vita.


Giorno di Natale turbolento per una coppia di fratelli di Qualiano, in provincia di Napoli, passati alle mani nel corso di una lite per motivi ancora da accertare.

L’esatta dinamica è ancora al vaglio degli inquirenti, ma secondo una prima ricostruzione il fratello minore, di 37 anni, avrebbe preso un coltello da cucina con lama da circa 20 centimetri e si è avventato sul fratello, un uomo di 39 anni.

I soccorsi, subito giunti sul posto, sono riusciti a evitare il peggio: la vittima è stata trasportata d’urgenza in ospedale, dove si trova tuttora ricoverata in prognosi riservata, non in pericolo di vita.

L’aggressore, invece, è stato prontamente bloccato e condotto nel carcere di Poggioreale a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail