Colorado: sparatoria in un liceo, 2 feriti, suicida l'aggressore

Nuovo episodio di violenza in una scuola americana



Nuovo episodio di violenza in una scuola americana, proprio alla vigilia del primo anniversario della strage di Newtown. Ci sarebbero due feriti nella Arapahoe High School di Centennial, un liceo pubblico in un piccolo centro del Colorado. Ancora frammentarie le notizie, ma pare che lo sparatore si sia suicidato dopo aver aperto il fuoco. Questo il resoconto dell'accaduto.

Un ragazzo armato è entrato nel liceo di Centennial, in Colorado, aprendo il fuoco, ferendo due studenti e barricandosi poi nella scuola. La scuola, che conta oltre 2000 studenti, ha 70 classi. Il sospetto, a quanto riportano le autorità del posto, è stato poi rinvenuto morto per ferite autoinflitte. Si tratta di uno studente del liceo, di cui non sono state diffuse le generalità. Si indaga su un possibile complice.

Non sono state rese note neppure le generalità dei due feriti, ma di uno si sa con certezza che è un minore e che è stato trasportato al Littleton Adventist Hospital con ferite d'arma da fuoco. La zona di Denver è stata negli ultimi anni teatro di due delle più gravi stragi, quella nel 2012 nel cinema di Aurora, e il massacro del liceo Columbine nel 1999.

  • shares
  • Mail