Milano, rapina con spaccata in gioielleria: bottino da 250 mila euro

Le forze dell’ordine sono subito giunte sul posto per tutti i rilievi del caso e stanno lavorando per l’identificazione dei due banditi.


Colpo alla gioielleria Denti, in pieno centro a Milano, tra via Manzoni e la famosa via Montenapoleone, dove questa mattina due banditi col volto scoperto hanno messo a segno una rapina lampo con tanto di spaccata, riuscendo a portarsi a casa un bottino da oltre 250 mila euro.

I due malviventi sono arrivati a bordo di uno scooter. Uno di loro è sceso armato di mazza, ha sfondato la vetrina della gioielleria e arraffato tutti gli oggetti preziosi che vi erano esposti.

Poi, nel giro di pochi istanti, è risalito a bordo dello scooter rosso, ora ricercato dalle forze dell’ordine, e si è dato alla fuga insieme al complice.

Le forze dell’ordine sono subito giunte sul posto per tutti i rilievi del caso e stanno lavorando per l’identificazione dei due banditi, che non dovrebbe richiedere troppo tempo: l’uomo armato di mazza era a volto scoperto e le telecamere di sorveglianza installate nella struttura e nelle vie limitrofe l’hanno senza dubbio ripreso.

  • shares
  • Mail