Linea Gialla ultima puntata 10 dicembre 2013

Intervista esclusiva al Ministro Annamaria Cancellieri sul caso Perna a Linea Gialla


Linea Gialla, strage di Erba, Azouz: "Adesso parlo io"


Azouz Marzouk

chiede giustizia per il figlio e l'ex compagna Raffaella.

Linea Gialla, Luca Delfino uno stalker diventato assassino


Luca Delfino

non si è rassegnato alla fine della relazione con Antonella Muntari. L'uomo ha sferrato 40 colpi letali. E' stato condannato a 16 anni e 8 mesi con uno sconto di pena per il riconoscimento di un grave problema mentale.

Rosa (mamma) Le chiedeva aiuto ma nessuno l'ha ascoltata. Tra un paio d'anni lo vedremo fuori perché è diventato un detenuto modello. Loro sono tutelati invece noi siamo completamente abbandonati.

Linea Gialla, storia di Giuseppe Uva ucciso in caserma a Varese


Anche Giuseppe Uva sarebbe deceduto a causa di un pestaggio per mano di un carabiniere (con cui in precedenza aveva avuto uno screzio per questioni sentimentali).

Lucia Uva (sorella): Quella sera è stato picchiato, massacrato. Gli han voluto dare una lezione perché aveva avuto una relazione anni prima con una moglie di un carabiniere ma non mi spiego tanta cattiveria. Gli hanno proibito di chiamare un avvocato. Perché non l'hanno subito soccorso se era davvero ubriaco? Sono cinque anni che chiedo verità.

Linea Gialla, detenuti maltrattati, cosa sa Giulia Ligresti?


Il caso di Federico Perna (morto a causa delle violenze delle guardie carcerarie) è approdata nelle istituzioni con un colloquio privato col Ministro di Grazia e Giustizia, Annamaria Cancellieri. C'è un'indagine da parte dell'autorità penitenziaria.

Cancellieri: E' una foto drammatica che tocca tutti noi. Stiamo lavorando affinché in ogni carcere ci sia un ufficio affinché si dia voce a chi non ce l'ha. Alla mamma di Federico dico che siamo nella battaglia e non la lasceremo sola.

Altri detenuti confermano di essere stati picchiati da alcuni agenti.

Linea Gialla puntata 10 dicembre 2013: anticipazioni


Stasera, alle ore 21.10, Salvo Sottile conduce la tredicesima puntata di Linea Gialla il settimanale di cronaca targato La7. Il programma torna ad occuparsi della strage di Erba avvenuta l’11 dicembre 2006 per la quale sono stati condannati in Cassazione i coniugi Olindo Romano e Angela Rosa Bazzi. In collegamento da Tunisi Azouz Marzouk, padre di Youssef e marito di Raffaella Castagna, entrambi vittime della strage di Erba. Inoltre sarà trasmessa un’intervista esclusiva a Carlo Castagna, padre di Raffaella.

Attraverso un’intervista esclusiva al Ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri e la testimonianza di Nobila Scafuro, madre di Federico Perna massacrato e morto in carcere in circostanze sospette, si continuerà a parlare delle morti che avvengono nelle carceri italiane. Su Crimeblog, il consueto liveblogging della serata. Linea Gialla puntata 10 dicembre 2013

Linea Gialla puntata 10 dicembre 2013

  • shares
  • Mail