Palestrina: arrestato pirata della strada, ha investito due donne

L'uomo, un 39enne del posto, è risultato positivo all'alcol test. È stato rintracciato in un bar del centro la scorsa notte.

È stato arrestato il presunto pirata della strada che ieri sera intorno alle 19 ha investito due donne di 65 e 72 anni con il suo autocarro in via Ceciliana a Palestrina (Roma) senza prestare soccorso.

In manette è finito un uomo 39 anni, del posto, che è stato identificato e rintracciato dai carabinieri della locale stazione nella notte, a poche ore di distanza dall'incidente.

Una delle due donne investite ne avrà per almeno 40 giorni secondo la prognosi, avendo riportato una frattura scomposta di tibia e perone. L'altra ferita ha riportato lesioni meno gravi e guarirà nell’arco di una settimana.

I militari dell’Arma di Palestrina dopo aver visionato i filmati di alcune telecamere di sorveglianza della zona ci hanno messo poco a individuare l'auto pirata e il suo conducente.

L’uomo è stato arrestato intorno alle 2.00 mentre si trovava, tranquillo, in un bar del centro. È risultato positivo all’alcol test e successivamente è stato constatato che i danni presenti sulla carrozzeria del suo autocarro erano compatibili con l'investimento. Poco dopo il 39enne è stato tradotto nel carcere romano di Rebibbia.

  • shares
  • Mail