Traffico internazionale di droga: 19 arresti tra Lazio ed Emilia Romagna

A finire in manette sono state 19 persone, tutte accusate di associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Importante operazione antidroga condotta dalle prime ore di oggi dal personale del R.O.S. dei carabinieri di Roma insieme alla Squadra Mobile della Questura di Frosinone e con la collaborazione dei Comandi provinciali dei militari di Roma e Frosinone, finalizzata a sgominare una banda dedita al traffico internazionale di cocaina.

L’organizzazione, è emerso nel corso delle indagini, aveva base nel Lazio e si occupava di importare la cocaina pura dal Sudamerica e gestirne lo smistamento sul territorio italiano, tra il Lazio e l’Emilia Romagna.

A finire in manette sono state 19 persone, tutte accusate di associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti: 16 sono stati arrestati in Lazio, 2 in Emilia Romagna e uno, lontano dall’Italia, è stato raggiunto da un mandato di arresto europeo.

Nel corso dell’operazione, partita grazie a un’indagine della Squadra Mobile di Frosinone, sono stati anche sequestrati 330 chilogrammi di cocaina, arrivati in Italia a bordo di una nave e destinati alle piazze dello spaccio laziali.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail