Alessandria, trovato il corpo senza vita dell’imprenditore Franco Domenico Belsito

Il cadavere era nascosto nel bagagliaio della sua automobile, parcheggiata in piazza Gherzi a Lu Monferrato, in provincia di Alessandria.

E’ giallo in provincia di Alessandria, nel piccolo comune di Lu Monferrato, dopo il ritrovamento, ieri sera, del corpo senza vita dell’imprenditore Franco Domenico Belsito, 52enne di origine calabrese, rinvenuto nel bagagliaio della sua automobile, una Fiat Croma parcheggiata in piazza Gherzi.

A dare l’allarme, intorno alle 23, è stata una chiamata anonima al 112. Poco dopo, la macabra scoperta e l’avvio delle indagini da parte dei carabinieri di Alessandria che hanno subito cominciato a ricostruire le ultime ore di vita dell’uomo.

Pochi i dubbi che si sia trattato di un omicidio, ma sarà l’autopsia a fornire maggiori dettagli e chiarire come l’imprenditore sia stato ucciso e quando.

Le indagini proseguono.

  • shares
  • Mail