Operazione antidroga Little white bird: 14 arresti nel tarantino

Tra gli arrestati a Lizzano anche due donne che al telefono usavano un linguaggio cifrato per piazzare la cocaina.

Blitz antidroga della polizia nel tarantino con l’arresto, questa mattina, di 14 persone ritenute responsabili a vario titolo di detenzione e cessione di grossi quantitativi di droga, soprattutto cocaina, a Lizzano e in altri centri limitrofi.

Durante le indagini, coordinate dalla Procura di Taranto, gli investigatori avevano avuto modo di effettuare sequestri di stupefacente armi e munizioni oltre a rendersi conto dell’importante ruolo detenuto nell'organizzazione da due donne, finite pure in manette.

Erano loro infatti, secondo gli inquirenti, che parlando al telefono di "boccacci di carciofi", o di "carne" e "mortadella" piazzavano le dosi di cocaina. La droga veniva venduta in abitazioni dotate di telecamere di sorveglianza: "Sotto casa ho l'uccellino bianco" diceva una delle donne al telefono per avvertire della presenza dei poliziotti.

Nell’operazione, denominata Little white bird, sono stati impiegati gli agenti della mobile di Taranto e tredici equipaggi del reparto prevenzione crimine della Puglia. Identificati anche un centinaio di consumatori.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail