Linea Gialla ultima puntata 12 novembre 2013

Immagini esclusive del luogo del delitto di Meredith Kercher nella nona puntata di Linea Gialla su La7


Linea Gialla: Processo Meredith, una nuova perizia riapre i giochi


Una nuova perizia su un coltello trovato a casa di Sollecito (sarà l'arma del delitto o un oggetto comune presente nella casa degli universitari) potrebbe riaprire le indagini sulla morte di Meredith Kercher e chiarire, una volta per tutte, le posizioni di Amanda Knox (sono state ritrovate le sue tracce). Sono compatibili le ferite con quel tipo di lama?

Linea Gialla: Milena Sutter l'assassino si proclama innocente


A più di quaranta anni dalla morte di Milena Sutter, Lorenzo Bozano respinge ogni accusa omicidiaria. Lui è stato condannato all'ergastolo mentre c'è un certo Claudio (con lo stesso colore dei capelli e tipo di auto) che è stato tenuto fuori dalle indagini.


Lorenzo Bozano: Era una ragazzina. Non rientrava nel giro delle persone che frequentavo. C'era un'altra spider rossa che girovaga attorno alla scuola svizzera. Era un'auto di un certo Claudio, un universitario che abitava nella zona. Ci sono stati esposti contro di lui che non hanno interessato nessuno. Mai ritrovate tracce sulla mia vettura.

Linea Gialla: storia di Silvana, un mistero lungo un anno


Ad un anno di distanza dalla sparizione, non è stato ancora ritrovato il cadavere di Silvana Pica. La donna, affetta da una rara forma di schizzofrenia dissociata, si sarebbe potuta suicidare nel mare di Pescara. I parenti non credono a questa ipotesi anche dopo il ritrovamento dell'inseparabile trolley a sette miglia dalla costa di Termoli. All'investigatore incaricato dalla famiglia per le ricerche, è stata recapitata una lettera di minaccia (scritta in un italiano improbabile) con un bossolo di una calibro 38, i capelli e i medicinali utilizzati dalla vittima:


Rossella Zaffiri (ex cognata): Escludo il suicidio specialmente nell'ultimo periodo non aveva nessun problema. Penso che abbia avuto qualche scontro nella casa in cui abitava.


Marcello Brighella (ex cognato): Per me il problema è nato in quella casa. A noi risulta che quelle rumene sono scappate da Pescara. Le ritroveremo.

Linea Gialla: la strana morte di Simona Riso, è omicidio?


Una lunga fiaccolata si è unita attorno a parenti ed amici di Simona Riso convinti che non si sia tolta la vita. La ragazza, ricoverata tempo prima in una clinica per guarire da una semplice forma di depressione, non sarebbe stata violentata (come conferma la perizia).


Mino (migliore amico): Simona era una ragazza piena di vita, soddisfatta dal lavoro che aveva trovato. Lei non aveva un gran desiderio di innamorarsi. Si voleva troppo bene per uccidersi.

Linea Gialla: Roberta Ragusa nuove rivelazioni del supertestimone


La testimonianza di Filippo Campisi, il supertestimone sulla scomparsa di Roberta Ragusa, sarebbe attendibile secondo il suocero Valdemaro Logli. L'uomo, che ha depositato i propri pc (in cui avrebbe scritto la lettera anonima indirizzata ai carabinieri), ricorda di aver udito un urlo di donna all'incrocio di Via Gigli.

Linea Gialla: Grosseto, si cerca Francesca indagato il custode


E' stato fermato, con l'accusa di omicidio e occultamento di cadavere, Antonino Bilella, il custode di Villa Adua, la residenza di campagna di Francesca Binetti. Non è escluso che abbia potuto agire con dei complici.

Linea Gialla anticipazioni puntata 12 novembre 2013, gli argomenti di oggi


Stasera, alle 21.10, Salvo Sottile conduce la nona puntata di Linea Gialla il settimanale di cronaca targato La7. Il programma torna ad occuparsi del caso Ragusa con nuove dichiarazioni rilasciate in un’intervista esclusiva dal superteste Filippo Campisi, il vigile de fuoco che ha riferito di avere visto una donna in vestaglia salire su un Suv una notte di gennaio del 2012. Con le sue nuove rivelazioni Campisi cambia nuovamente lo scenario sul mistero della scomparsa di Roberta.

Nel corso della puntata sarà affrontato anche il giallo di Simona Riso, la giovane precipitata dallo stabile in cui viveva nel quartiere San Giovanni di Roma. Le telecamere di Linea Gialla hanno seguito la fiaccolata svoltasi a Roma che quella a San Calogero per chiedere "verità e giustizia" sulla sua morte, raccogliendo testimonianze di amici e familiari di Simona.

La riapertura del processori Appello per la morte di Mererith Kercher che ha visto condannato Raffaele Sollecito e Amanda Knox in primo grado, poi entrambi furono assolti nel primo appello fa tornare attuale uno dei grandi casi di cronaca degli ultimi anni. Si è tornati sul luogo del delitto per cercare di fare chiarezza sui colpevoli.

La trasmissione ospiterà un’intervista esclusiva a Lorenzo Bozano contattato all’ergastolo nel 1975 la corte d’Appello e nel 1976 dalla Cassazione per l’omicidio di Milena Sutter, la figlia di un industriale svizzero rapita e poi uccisa appena tredicenne nel 1971 a Genova. Si torna ad parlare di prostituzione minorile attraverso un'indagine che non riguarda solo le persone coinvolte nelle indagini sulle baby squillo dei Parioli, ma una realtà più vasta e drammatica. Su Crimeblog, il liveblogging della puntata.

Linea Gialla puntata 12 novembre 2013

Linea Gialla puntata 12 novembre 2013

  • shares
  • Mail