Bari: 34 arresti per rapina, sgominata banda

Gli indagati avrebbero messo a segno 36 rapine a mano armata in un anno e mezzo.

Blitz dei carabinieri di Bari che questa mattina, sotto il coordinamento dalla procura della Repubblica di Trani, hanno eseguito 34 arresti sgominando una banda di rapinatori che secondo le indagini nell’ultimo anno e mezzo era diventata il terrore dei commercianti dell’area del nord barese.

I componenti del presunto gruppo criminale sono accusati di aver messo a segno ben 36 rapine a mano armata ai danni di una ventina tra esercizi commerciali, supermercati, distributori di benzina, bar e negozi di abbigliamento.

Rapine eseguite con modalità particolarmente cruente, secondo gli investigatori. I malviventi agivano sempre a piccoli gruppi, con il volto coperto e la pistola in mano, come ripreso dalle immagini dei sistemi di video sorveglianza di tabaccai e supermarket svaligiati.

Chi era alla cassa veniva aggredito, e sotto la minaccia delle armi minacciato a consegnare l’incasso. Il tutto sotto gli occhi dei terrorizzati clienti, tra cui anziani, donne e bambini.

All’operazione hanno preso parte un’ottantina di militari dell'Arma, squadre della Compagnia d'intervento speciale dell'11° Battaglione carabinieri Puglia, un velivolo del 6° Nucleo Elicotteri di Bari e unità cinofile.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail