Delitto di Perugia. I legali di Sollecitono chiedono di acquisire filmati

Da Perugia arrivano novità riguardo l'omicidio di Meredith Kercher: a poche ore dal probabile rinvio a giudizio, gli avvocati di Raffaele Sollecito hanno chiesto di acquisire i filmati della mattina del 2 novembre, girati da una delle telecamere a circuito chiuso del parcheggio antistante l'abitazione di Mez. I termini per presentare memorie difensive o indicare nuovi atti istruttori da compiere sono scaduti alle 14 di ieri, e i legali del giovane hanno deciso di tentare questa carta.

In particolare, si parla della telecamera rivolta verso l'ingresso di via della Pergola, e sono stati chiesti anche alcuni elementi tecnici riguardo all'analisi del DNA. Nessuna istanza, invece, è arrivata dai difensori di Rudy Guede, né di Amanda Knox, che qualche tempo fa si era vista rifiutare la richiesta di scarcerazione avanzata dai suoi legali. La ragazza ha intanto passato in carcere il proprio compleanno e Sollecito le ha mandato dei fiori. Un riavvicinamento, o una semplice gentilezza? Non si sa.

Quel che sembra invece certo è che nei prossimi giorni i pm Giuliano Mignini e Manuela Comodi potrebbero domandare al gip il rinvio a giudizio dei tre indagati. Vedremo se sarà proprio così.

Via | La Nazione

  • shares
  • Mail