Garlasco: i legali della famiglia Poggi presentano ricorso in Cassazione

Scritto da: -


I legali della Famiglia di Chiara Poggi - la 26enne uccisa il 13 agosto del 2007 a Garlasco (PV), delitto rimasto irrisolto - hanno presentato ricorso in Cassazione contro l’assoluzione in appello dell’unico imputato Alberto Stasi.

Secondo gli avvocati Gianluigi Tizzoni e Francesco Compagna quella sentenza presenta “vistose incongruenze” e si rendono necessari un nuovo esame degli elementi indiziari e ulteriori accertamenti scientifici sulle tracce ematiche trovate nell’abitazione del delitto e sul capello corto rinvenuto nella mano della vittima.

Analogo ricorso in Cassazione dovrebbe essere presentato dalla Procura di Milano. Nelle motivazioni della sentenza di secondo grado che ha assolto Stasi per insufficienza di prove i giudici d’appello scrivono, tra l’altro: “A giudizio della corte la decisione di primo grado è immune da vizi e merita di essere confermata”.

Foto | ©TMNews

Vota l'articolo:
3.82 su 5.00 basato su 11 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Crimeblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.