Bari, omicidio: Giuseppe Petrone ucciso in un agguato nel quartiere San Paolo


Omicidio a Bari. Ieri sera è rimasto ucciso in un agguato nel quartiere San Paolo, Giuseppe Petrone, 38 anni, già noto alle forze dell'ordine. L'uomo era a piedi in via Miglionico quando sarebbe stato avvicinato da un'altra persona che ha aperto il fuoco.

Contro Petrone sono stati esplosi cinque colpi di pistola calibro 7.65, tre dei quali lo hanno raggiunto all'addome e alla testa. Nessuno avrebbe visto nulla, il 38enne è morto durante il trasporto in ospedale.

Sul posto sono poi arrivati gli uomini della Squadra mobile di Bari, tra le ipotesi al vaglio anche quella di una vendetta trasversale. Solo cinque giorni fa in provincia, a Grumo, altre due persone sono state uccise in un agguato.

La Gazzetta del Mezzogiorno ricorda che l'anno scorso nel quartiere San Paolo di Bari ci furono un omicidio e alcune gambizzazioni, segno che gli equilibri malavitosi e i rapporti di forza stanno cambiando.

Una tendenza registrata da tempo dagli investigatori e che riguarda anche i quartieri Japigia, San Girolamo, Libertà, Bari Vecchia, Madonnella, Carbonara e i comuni limitrofi ad "alto tasso criminalità".

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO