Albanella, duplice omicidio: uccisi Armando Tomasino e una donna


La prima impressione degli investigatori è che si sia trattato di un delitto d’impeto, ma nessuna pista viene al momento tralasciata. Un uomo e una donna sono stati trovati morti ieri sera in un appartamento a Matinella di Albanella (Salerno). Uccisi con numerose coltellate secondo i primi esami medico-legali.

Le vittime sono Armando Tomasino, 56 anni, già noto alle forze dell’ordine, e la sua compagna, non ancora identificata, che sarebbe straniera. I due convivevano da qualche tempo secondo i carabinieri che indagano sul duplice omicidio.

A scoprire i cadaveri, si legge su La Città di Salerno, sarebbe stato il figlio 19enne della donna al suo ritorno a casa, in località Fravita di Albanella. Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti anche quella della rapina degenerata nel sangue.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail