Omicidio a Paulilatino: l’allevatore Serafino Angelo Vidili ucciso a fucilate


Ci sarebbe una vendetta per vecchi casi di abigeato dietro l’omicidio dell’allevatore Serafino Angelo Vidili, 47 anni, trovato cadavere nel suo ovile nelle campagne di Paulilatino, in provincia di Oristano, sabato notte.

È l’ipotesi avanzata dai carabinieri che indagano sull’agguato. Vidili è stato raggiunto alla nuca e alla spalla da almeno tre colpi di fucile che non gli hanno lasciato scampo. Ad entrare in azione poco dopo le 23 di sabato scorso sarebbero stati due killer appostatisi tra la ferrovia e il tracciato della vecchia statale 131 in località Arbiddera.

Indagano i carabinieri di Ghilarza e del nucleo investigativo del comando provinciale di Oristano. Sul corpo di Vidili già oggi potrebbero essere eseguiti gli esami autoptici.

Via | La Nuova Sardegna

  • shares
  • +1
  • Mail