Omicidio Yara Gambirasio: il questore di Bergamo smentisce le voci su una possibile svolta

Yara_scomparsa

All'indiscrezione trapelata due giorni fa su una possibile svolta nel caso dell'omicidio di Yara Gambirasio è seguita oggi la dichiarazione di un investigatore che, seppur molto cauto, ha confermato l'esistenza di una corrispondenza parziale tra il profilo genetico recuperato sugli slip della vittima e uno dei DNA prelevati nel corso di questi mesi.

Ci sono delle somiglianze tra profili genetici che in alcuni casi potrebbero corrispondere a rapporti di parentela. Ma non è un lavoro breve. Non è stato individuato il soggetto che ha lasciato tracce sui vestiti di Yara, altrimenti saremmo già ad un altro punto delle indagini, come è logico.

C'è ancora un abisso, però, tra la possibile svolta annunciata dalla trasmissione televisiva Quarto Grado e lo stato attuale delle indagini. Lo ha confermato anche il questore di Bergamo Vincenzo Ricciardi:

Svolte non me ne risultano. L'ottimismo c'è sempre stato, altrimenti ci saremmo già arresi di fronte ad un'indagine così difficile.

Via | L'Eco Di Bergamo

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: