Arrestato Alfredo Balestrini presidente Croce Ambrosiana Milano


Truffa aggravata, peculato e falso. Con queste accuse è stato arrestato ieri Alfredo Balestrini, presidente della Croce Ambrosiana, associazione di volontariato che a Milano gestisce servizi di ambulanza. Le indagini sono state condotte dalla Guardia di Finanza che avrebbe riscontrato irregolarirà nella gestione dell’ente non profit.

L’ordine di custodia cautelare in carcere a carico di Balestrini è stato emesso dal gip di Milano Laura Marchiondelli. All’associazione, indagata in qualità di persona giuridica in base alle legge 231 del 2001 sulla responsabilità amministrativa degli enti, sarebbero stati sequestrati beni immobili e disponibilità finanziarie per 270.000 euro circa.

Foto | Croce Ambrosiana Milano

  • shares
  • Mail