Bari, clochard ucciso e derubato: fermati due cittadini nigeriani

PiazzaMoro_Bari

Monday Idghosa e Kingsley Idudu, rispettivamente di 28 e 21 anni, sono i due cittadini nigeriani fermati oggi a Bari con l'accusa di aver ucciso, mercoledì notte, il clochard 71enne Francesco Maria Montrone.

I due, già noti alle forze dell'ordine, avrebbero aggredito Montrone intorno all'1.40 di notte: gli avrebbero intimato di consegnar loro il marsupio contenente la pensione che aveva ritirato quella mattina e, di fronte ad un suo rifiuto, l'avrebbero prima aggredito a calci e pugni, poi col coltello che lo ha raggiunto alla clavicola e non gli ha lasciato scampo.

Non contenti, sempre stando alla ricostruzione delle autorità, i due avrebbero rapinato anche un'altra persona, un cittadino originario del Bangladesh, minacciandolo con la stessa arma usata per uccidere Montrone.

Ad incastrare i due, oltre alla testimonianza della vittima della seconda rapina, ci sarebbero anche i filmati delle telecamere di sorveglianza installate nell'area in cui sono avvenuti i due colpi.

Via | Bari Sera

  • shares
  • Mail