Campobasso, Tonino Salvatore ucciso a coltellate davanti alla sua abitazione

Guardiaregia

Sono ancora in corso le indagini sull'omicidio del 27enne Tonino Salvatore, ucciso ieri sera a coltellate davanti alla sua abitazione di Guardiaregia, piccolo comune in provincia di Campobasso.

Il giovane era da poco tornato a casa insieme al padre, quando è sceso in strada per motivi ancora da accertare. Lì sarebbe stato aggredito e, dopo una breve fuga, ucciso a coltellate.

Il suo corpo è stato trovato poco dopo in un campo, a circa 150 metri dall'abitazione di famiglia.

Gli inquirenti si stanno concentrando sulla ricostruzione delle frequentazioni del giovane e sui suoi ultimi spostamenti.

Si sta inoltre valutando la posizione del fratello di Tonino, un uomo affetto da problemi psichici che qualche anno fa aveva tentato di uccidere una operatrice della casa famiglia che lo ospitava.

Le indagini proseguono.

Via | Lettera43

  • shares
  • Mail