Milano, omicidio: Lucia Scarpa uccisa a coltellate in casa


Giallo a Milano, dove una donna di 70 anni, Lucia Scarpa, è stata uccisa a coltellate nella sua abitazione. Diversi i segni di arma da taglio trovati sul corpo dell’anziana, vedova da 10 anni. Una delle sorelle ha chiarito agli investigatori che Lucia era molto prudente e che mai avrebbe aperto a un estraneo.

Non è ancora del tutto chiaro se dall’abitazione sia stata portata via qualcosa. La porta di casa pare fosse socchiusa quando sono arrivati gli agenti della Mobile, delle Volanti, e gli investigatori della sezione Omicidi.

Il corpo della donna giaceva a terra, all’ingresso, in un lago di sangue. Come se fosse stata aggredita appena ha aperto la porta. Dai primi accertamenti della polizia è trapelato che la donna era sì vestita, ma con la gonna leggermente alzata, di fianco due cuscini e un tovagliolo.

La sorella della vittima non riusciva a mettersi in contatto con lei da un paio di giorni, così ha avvertito un’altra sorella che vive a due passi dalla casa in cui si sarebbe consumato il delitto, in via Romolo Gessi. Sul posto ieri sera anche la Scientifica della polizia che ha effettuato i rilievi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail