Delitto di Perugia, processo d’appello: oggi la sentenza

Knox_Sollecito

E' il giorno del giudizio per Amanda Knox e Raffaele Sollecito, già condannati in primo grado a 26 e 25 anni di carcere per l'omicidio della studentessa di Meredith Kercher.

Oggi, probabilmente in tarda serata, sarà emessa la sentenza che metterà la parola fine a questo processo d'appello iniziato nel dicembre scorso e caratterizzato da diversi colpi di scena, non ultimo la perizia, fatta dai professori Carla Vecchiotti e Stefano Conti, che ha giudicato non attendibili le analisi fatte dalla Polizia Scientifica per quanto riguarda il gancetto del reggiseno di Meredith e il coltello indicato come arma del delitto.

L'udienza odierna, alla quale sono stati ammessi oltre 400 giornalisti, è iniziata con l'ultima replica dell'avvocato Luciano Ghirga, difensore di Amanda Knox. Subito dopo sarà la volte dei due imputati che, come già annunciato, rilasceranno alcune brevi dichiarazioni.

Poi la Corte d'Assise d'Appello entrerà in camera di consiglio e, in serata, arriverà la tanto attesa sentenza che, come vi abbiamo già anticipato, sarà trasmessa in diretta TV da oltre 300 emittenti.

I difensori dei due imputati hanno chiesto l'assoluzione, mentre l'accusa ha chiesto una condanna all'ergastolo.

L'udienza prosegue.

  • shares
  • Mail