Napoli: fratelli gemelli tentato di violentare e derubare la madre

GrumoNevano

Una tentata violenza sessuale ai danni della madre, un tentativo di sottrarle dei soldi per comprare la droga: non sono ancora del tutto chiari i contorni della vicenda che ha visto protagonisti due fratelli gemelli di Grumo Nevano, comune di 20mila abitanti in provincia di Napoli.

I due, stando a quanto ricostruisce Il Mattino, si sono infilati nel letto della madre "mentre questa dormiva. Le hanno fatto capire che volevano avere un rapporto sessuale e anche qualche decina di euro per acquistare, dopo, qualche grammo di marijuana. La donna si è messa a gridare. Poi ha cercato di scappare, ma i due figli [...] hanno iniziato a colpirla".

A salvare la donna è stato un altro suo figlio, rientrato a casa mentre la colluttazione era ancora in corso.

Lei è stata subito trasportata in ospedale, dove le sono state diagnosticate lesioni guaribili in circa due settimane, mentre i due gemelli, già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati.

Via | Il Mattino

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: