Cervinara, omicidio Elisa Affinito: fermato il marito Michele Rivetti

Michele Rivetti

Si è conclusa poco fa la fuga di Michele Rivetti, il 53enne responsabile dell'omicidio della moglie Elisa Affinita, uccisa due giorni fa a Cervinara con un colpo di pistola al petto.

L'uomo, ne parlavamo anche stamattina, era riuscito a far perdere le proprie tracce. Fino ad oggi, quando i militari l'hanno rintracciato ed arrestato ad Arienzo, il paesino in provincia di Caserta in cui era nato.

Rivetti, confermano gli agenti che hanno eseguito l'arresto, non ha opposto resistenza ed è subito stato trasferito in Questura ad Avellino, dove sarà interrogato quanto prima.

Via | CasertaNews

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: