Montichiari: giallo in fabbrica, l'operaio Michele Peroni trovato morto. Ipotesi omicidio


Giallo a Montichiari, Brescia, dove un operaio di 27 anni è stato trovato morto questa mattina all’alba nella fabbrica di calze calce Fassa Bortolo, in via Da Zara. Il cadavere di Michele Peroni era vicino a un altoforno, al terzo piano, con un sacchetto di cellophane in testa.

L'ipotesi di un incidente dopo i primissimi rilievi è stata subito esclusa. Suicidio? Omicidio? Gli inquirenti allo stato considerano più probabile che l’uomo sia stato ucciso. Sul capo di Peroni sono state notate diverse ferite, tracce di sangue pare siano state rinvenute anche al primo piano della fabbrica.

Il 27enne sarebbe stato freddato con un colpo di pistola alla testa. Del caso si occupano i carabinieri della compagnia di Desenzano e quelli del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Brescia.

Via | Brescia Oggi

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO