Chiavari, tentata rapina finita in tragedia: due testimoni riconoscono gli assassini di Aldo Vaccaro

scommessesportive_Chiavari

Si è svolto questa mattina, presso il comando dei carabinieri di Chiavari, l'incidente probatorio per l'omicidio di Aldo Vaccaro, il 58enne titolare di un’agenzia di scommesse assassinato il 14 luglio scorso in strada, a seguito di un tentativo di rapina.

Per quel delitto, ne abbiamo parlato nei giorni scorsi, sono finiti in manette Massimiliano Galastro e Riccardo Turetta: il primo in qualità di esecutore materiale dell'omicidio, il secondo in qualità di complice.

I due stamattina sono stati riconosciuti da due testimoni oculari, che non hanno esitato a confermare anche la dinamica dell'omicidio: Galastro ha sparato ed ucciso Aldo Vaccaro, mentre Turetta era in macchina ad attenderlo.

Il gip ha così confermato nei confronti dei due giudici le accuse di omicidio volontario e concorso in omicidio, furto dell'auto, porto abusivo d'arma e tentata rapina.

Via | Genova24

  • shares
  • Mail