Melicucco, omicidio: Francesco Fossari ucciso in un agguato


Omicidio nel primo pomeriggio di ieri a Melicucco, nel reggino. Vittima dell’agguato Francesco Fossari, 43enne bracciante agricolo già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato ucciso con numerosi colpi di pistola: 12 su 14 esplosi secondo i primi rilievi. In colpo di grazia alla testa.

L’omicidio sarebbe avvenuto dove è stato trovato il corpo, nei pressi del cimitero di Melicucco. Lì Fossari era arrivato a bordo della sua auto. Aveva appuntamento con chi lo ha poi ucciso? Gli investigatori ipotizzano che prima del delitto ci sia stata una breve discussione. Quando sul posto sono arrivati intorno alle 14:10 gli agenti del Commissariato di Polistena il motore dell'Audi A1 della vittima era ancora acceso.

L'inchiesta è coordinata dalla Procura della Repubblica di Palmi. Le indagini puntano sugli ambienti della criminalità locale, senza tralasciare la vita privata dell’uomo che nel 2008, scrive Il Quotidiano della Calabria, era stato condannato per spaccio di droga.

Via | Il Quotidiano della Calabria

  • shares
  • Mail