Traffico di animali: cuccioli esotici chiusi in valigia, fermato 36enne in Thailandia

Scritto da: -

Il video che vedete qui sopra mostra il contenuto delle valigie del 36enne Noor Mahmoodr, originario degli Emirati Arabi Uniti, fermato dalle autorità thailandesi all’aeroporto di Suvarnabhumi mentre cercava di tornare nel suo Paese.

Un cucciolo di orso, due di pantera, due di leopardo e alcune piccole scimmie:questi gli animali esotici che l’uomo stava cercando di portar fuori dalla Thailandia.

Dopo averli sedati, Mahmoodr li ha inseriti in alcuni contenitori e li ha nascosti nelle valigie. Arrivato all’aeroporto, però, uno dei cuccioli si è svegliato ed ha iniziato a far rumore.

Mahmoodr a quel punto, pensando di farla franca, ha abbandonato il bagaglio. Alcuni passanti se ne sono accorti ed hanno allertato le autorità, che hanno controllato il contenuto della valigia ed arrestato Mahmoodr con l’accusa di traffico di animali in via d’estinzione.

Gli animali, tutti vivi, sono stati affidati alle cure di veterinari locali, mentre le autorità thailandesi stanno cercando di rintracciare eventuali complici di Mahmoodr.

Via | Bangkok Post

Vota l'articolo:
3.99 su 5.00 basato su 152 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Crimeblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.