Terracina, omicidio: Emiliana Femiano uccisa a coltellate. Arrestato Luigi Faccetti


Uccisa a coltellate al culmine di una violenta lite che sarebbe stata scatenata dalla gelosia. Emiliana Femiano, 25 anni, è stata colpita a morte con diversi fendenti intorno alle 8 di questa mattina.

Il delitto si è consumato in un’abitazione di Terracina (Latina), nella zona di Via Capirchio. I carabinieri sono arrivati sul posto allertati da una segnalazione anonima e hanno trovato il corpo senza vita della ragazza riverso a terra in un lago di sangue.

I sospetti dei militari si sono concentrati subito su Luigi Faccetti, 24 anni, indicato come l'ex convivente di Emiliana Famiano. Il giovane, di origini campane come la vittima, è stato successivamente intercettato e tratto in arresto a Villaricca (Napoli).

Si legge sul Messaggero:


L'uomo aveva già tentato di uccidere la ex convivente. L'episodio era avvenuto un anno fa a dicembre a Napoli. I due erano stati fidanzati per circa un anno e mezzo, la loro relazione era finita ma l'uomo non si era rassegnato e l'aveva perseguitata con sms e pedinamenti. Poi un giorno aveva atteso che uscisse di casa e l'aveva aggredita ferendola con 4 fendenti al collo. Dopo un intervento la ragazza era riuscita a guarire e l'uomo si era dato alla fuga e solo in seguito aveva deciso di costituirsi. Gli era stato notificato un provvedimento di fermo per tentato omicidio.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail