Chiasso, due giapponesi fermati alla dogana: in una valigia titoli americani per 96 miliardi di euro


Ai doganieri avevano detto di non aver nulla da dichiarare, ma, dopo un accurato controllo nella stazione ferroviaria internazionale di Chiasso, sono saltati fuori titoli per 134 miliardi di dollari (96 miliardi di euro). Ad essere fermati due cittadini giapponesi.

Nel doppio fondo di una valigia i funzionari della Sezione Operativa territoriale di Chiasso, in collaborazione con la GDF, hanno trovato 249 bond della Federal Reserve statunitense, del valore nominale di 500 milioni di dollari ciascuno, e dieci bond Kennedy per altri 10 miliardi di dollari.

I due giapponesi erano su un treno proveniente dall’ Italia e diretto in Svizzera. I titoli e la relativa documentazione sono stati sequestrati. Le indagini ora dovranno stabilirne autenticità e provenienza. Se i valori fossero autentici la sanzione amministrativa applicabile ai possessori potrebbe raggiungere i 38 miliardi di euro, pari al 40% della somma eccedente la franchigia ammessa di 10. 000 euro.

Foto | Ticino News

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: