Favara (AG), omicidio in strada: Carmelo Ciffa ucciso a colpi di pistola

omicidio-favara.jpg

Ucciso a colpi di pistola mentre stava potando una palma con una motosega. É accaduto questa mattina in corso Vittorio Veneto a Favara, in provincia di Agrigento, e i contorni sono ancora tutti da chiarire.

Carmelo Ciffa, operaio 42enne originario di Porto Empedocle, stava potando la pianta ormai morta in corso Vittorio Veneto quando dalla perpendicolare via Cina è arrivato un uomo che, armato di pistola, ha esploso tre colpi contro di lui. La vittima, raggiunta al petto da due proiettili, ha tentato di fuggire e si è accasciata al suolo dopo pochi metri, dove è stata dichiarata morta dai sanitari del 118 subito accorsi sul posto.

L’assassino si è dato alla fuga subito dopo senza lasciare tracce. Le indagini sono condotte dal sostituto procuratore Salvatore Vella, che in queste ore sta cercando di capire come mai Ciffa stesse potando una palma ormai morta su suolo pubblico e se questo gesto possa aver scatenato la follia di qualche residente nell’area.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO