Sfruttamento della prostituzione con riti Voodoo: 15 arresti

Prostituzione catania

Sono 15 gli arresti eseguiti oggi dalla polizia di Catania a carico di altrettante persone accusate a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla tratta di persone.

Le vittime sono giovani ragazze di nazionalità nigeriana sfruttate da connazionali, sui cui pesa l'aggravante della transnazionalità, per averle reclutate, introdotte trasportate e ospitate in Italia al fine di costringerle a prostituirsi, e di sfruttamento della prostituzione.

Secondo gli investigatori della Squadra Mobile di Catania gli arresti odierni hanno colpito più organizzazioni criminali, con basi operative in Nigeria, in Libia, a Catania, in Campania e in altre città del Nord Italia.

Gli sfruttatori reclutavano in Nigeria le ragazze da costringere poi alla prostituzione dopo averle sottoposte a rito "voodoo" e farle contrarre un debito per arrivare in Italia dalla Libia.

Vota l'articolo:
5.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO